Alle imprese il rimborso di spese in DPI: al via il bando INVITALIA

08 maggio 2020

Per i soggetti impresa (i professionisti sono esclusi) sarà possibile partecipare al bando “Impresa sicura" attivato da Invitalia e ricevere rimborso per spese complessive (almeno pari a 500 euro) relative all'acquisto di Dispositivi di Protezione Individuale (DPI), quali:

  • mascherine filtranti, chirurgiche, FFP1, FFP2 e FFP3;
  • guanti in lattice, in vinile e in nitrile;
  • dispositivi per protezione oculare;
  • indumenti di protezione, quali tute e/o camici;
  • calzari e/o sovrascarpe;
  • cuffie e/o copricapi;
  • dispositivi per la rilevazione della temperatura corporea;
  • detergenti e soluzioni disinfettanti/antisettici.

Alla data di invio della domanda di rimborso tali spese devono risultare da fatture (successive al 17/03/2020) interamente pagate con circuito tracciabile. 

L'invio delle domande è ammesso dal 11/05 al 18/05, in fascia oraria 09:00-18:00.

Limiti di rimborso

Il rimborso si riferisce alle sole cifre imponibili delle spese sostenute (non riguarderà imposte e tasse, compresa Iva) e sarà pari al 100% delle spese ammissibili, entro i limiti di:

  • euro 500,00 per ciascun addetto dell’impresa cui sono destinati i DPI (indicato nella domanda di rimborso);
  • euro 150.000,00 di importo massimo per impresa.

Il limite di risorse finanziarie complessive previste dal Decreto Cura Italia ammonta a 50 milioni di euro, fatti salvi eventuali incrementi della dotazione finanziaria disposti con successivi provvedimenti.

Iter di presentazione delle domande

L’iter è articolato in tre fasi:

  1. prenotazione del rimborso, dal 11.05.2020 al 18.05.2020, dalle ore 9.00 alle ore 18.00 presso l'apposita pagina del sito di Invitalia (richiesti: CF dell’impresa proponente e del suo legale rappresentante e importo da rimborsare);
  2. pubblicazione dell’elenco cronologico delle prenotazioni del rimborso, entro tre giorni dal termine finale per la prenotazione del rimborso;
  3. compilazione e istruttoria della domanda di rimborso (pena la decadenza della prenotazione), a partire dalle ore 10:00 del 26/05/2020 fino alle ore 17:00 del 11/06/2020, cui allegare: documentazione di spesa (fatture relative agli acquisti di DPI) e relative evidenze di pagamento.

Entro 10 giorni dal termine per la presentazione delle domande, Invitalia pubblicherà il provvedimento di ammissione al rimborso e procederà all’erogazione sul conto corrente indicato nella domanda dall’impresa beneficiaria.

Archivio news

 

News dello studio

mar25

25/03/2021

Nuovo contributo a fondo perduto (Decreto

Nuovo contributo a fondo perduto (Decreto "sostegni")

Requisiti soggettivi Con il recente “Decreto sostegni” (art. 1 del D.L. 41/2021, pubblicato in Gazzetta Ufficiale il 22 marzo 2021) il Governo ha introdotto un nuovo contributo a sostegno

mag8

08/05/2020

Alle imprese il rimborso di spese in DPI: al via il bando INVITALIA

Alle imprese il rimborso di spese in DPI: al via il bando INVITALIA

Per i soggetti impresa (i professionisti sono esclusi) sarà possibile partecipare al bando “Impresa sicura" attivato da Invitalia e ricevere rimborso per spese complessive (almeno pari a

apr10

10/04/2020

La sospensione dei versamenti di aprile dipende dal fatturato

La sospensione dei versamenti di aprile dipende dal fatturato

La pubblicazione in Gazzetta Ufficiale del DL 23/2020 (decreto “liquidità”) ha reso operative le nuove proroghe e sospensioni dei versamenti tributari per il mese di aprile e seguenti. Versamenti

News

ott22

22/10/2021

Decreto fiscale: i chiarimenti nelle faq dell'Agenzia delle Entrate - Riscossione

Il DL n. 146/2021 estende da 60 a 150

ott22

22/10/2021

Arriva la resa dei conti per Alphabet. Draghi e l'emergenza clima al tavolo del G20

La settimana si apre con le trimestrali

ott19

19/10/2021

Revisori legali: sanzioni con nuove regole dal 19 ottobre

Entra in vigore a partire dal 19 ottobre